L’algoritmo, i robot, gli umani e il futuro dell’umanità

Oggi mi sento in vena di propormi come guru, anche perché, se non io, non vedo chi altro potrebbe farlo. Infatti mentre riflettevo sulla vita, l’universo e tutto quanto, ho versato l’ultimo bicchiere di vino e la bottiglia è rimasta desolatamente vuota così come il bicchiere dopo l’ultimo sorso. Una volta finita una bottiglia di … Leggi tutto

Ho mangiato la pizza con l’ananas

Gli americani sono un popolo incredibile, nel senso che proprio non puoi credere a quello che dicono e che fanno. Sono capaci di azioni che prendono il nome di “Florida Man”, ma la cosa non riguarda solo gli abitanti della Florida, in tutti gli Stati Uniti si fanno cose abbastanza assurde. E poi c’è il … Leggi tutto

Panem et circenses. Il declino del calcio e cosa ci riserva il futuro

Attenzione: in questo post non si parla di calcio. Qui si parla di questioni di vitale importanza per la tenuta della nostra società. Dopo il mondiale del 2006 sembrava che tutto fosse risolto, dalle partite truccate, agli arbitri chiusi negli spogliatoi fino alle trasmissioni televisive di parte. I cattivi erano fuori e l’idea era che … Leggi tutto

Il nuovo esame HSK

Dopo i fasti raggiunti con l’HSK 3 di Febbraio 2020, giusto un attimo prima che il mondo finisse, avevo deciso che in caso di successo sarei rimasto umile e avrei saltato il livello 4 per andare direttamente al 5. Ho ricevuto il mio bel certificato HSK 3 e ho iniziato a scaricarmi tutto lo scaricabile … Leggi tutto

Il dentista

Un nuovo episodio della saga “Babbomerda”. La pargola finisce di svuotarmi la dispensa e si presenta con aria preoccupata e la bocca aperta in salotto, forse vuole mangiare anche me. “Ahhhgh ghhgaa ghghaaaa ente” Parla con la bocca aperta e lo sguardo verso l’alto mentre indica i denti superiori. Forse ha dato un morso al … Leggi tutto

Kill Gaia – La verticale

All’asilo c’era una odiosa bambina di nome Gaia che colgo l’occasione di salutare beffardamente per quanto sto per dirle. Lei era un fuscello di 15kg bagnata che si piegava in quattro, saltava, faceva capriole e la potevi far stare dentro lo zaino. Contorsionista, ballerina e capace di snodarsi come un JI Joe. Ricordo che un … Leggi tutto

La storia dell’umanità spiegata a una bimba di 9 anni

La pargola torna a casa con una notizia da scuola: la prossima settimana c’è l’interrogazione di storia. Fingo di non saperlo, anche se in realtà con le app del registro elettronico so anche quante volte è andata in bagno. Mi chiedo cosa si stano inventando le orde di ragazzini rincoglioniti che affollano i bar la … Leggi tutto

Nuovo DPCM, la versione definitiva

Ogni settimana esce un aggiornamento ai DPCM che in sostanza serve a creare abbastanza confusione da poter buttare tutto in caciara e lasciarci pieni di dubbi. Tranne per chi ha un ristorante o un’agenzia di viaggi. Per loro non ci sono dubbi. Siccome elaborare un nuovo DPCM abbastanza confuso da sembrare più chiaro del precedente … Leggi tutto

Lezioni di democrazia a una bambina di otto anni

La pargola entra in casa e si lancia in camera sua a prendere il tablet che ha lasciato sotto carica, torna in sala, si siede sul divano e noto che aspetta nervosamente che compaia qualcosa sullo schermo. Muove le dita, apre qualcosa. Si abbandona delusa sullo schienale e lascia cascare il tablet sulle gambe. Sbuffa … Leggi tutto

HSK, l’esame e come è andata

In piena pandemia-moriremo-tutti-oddio-come-faremo scade il termine dopo il quale i risultati del mio esame HSK3 dovrebbero essere resi disponibili sul famigerato sito chinestest.com. Avevo sostenuto l’esame di livello 3 e tutto sommato mi sembrava fosse andata bene. Vado a controllare. Apro Internet Explorer perché con gli altri browser non si entra, il sito si apre … Leggi tutto

Lo smartworking ai tempi dell’idiotworking

Sembrava che il mondo potesse svegliarsi all’improvviso e condurci di botto nel 2020 pur essendo già nel 2020. C’erano tutti i presupposti per finirla di andare in ufficio a fare la contabilità, stampare email, fare fotocopie e portare caffè da una stanza all’altra. Esiste infatti ancora gente che fa timbrare il cartellino agli impiegati, che … Leggi tutto

Il castello di sabbia

Un nuovo capitolo della rubrica “babbomerda“. Costretto da un essere umano molto basso che si muove rumorosamente dentro casa ad andare al mare, mi cimento nell’antica arte della costruzione di castelli di sabbia. Preferirei cimentarmi nell’antica arte di starmene a letto, ma l’essere di cui sopra passerebbe la giornata a saltarmi sulla schiena. Meglio il … Leggi tutto