Il pelo nell'uovo

Romanzo breve dei giorni nostri sulla politica, l'apparenza e su ciò che è realmente importante.

Severino Pagnozzi è un contadino, il suo paese e la sua casa sono stati devastati da un terribile terremoto. Gli restano solo le sue dodici galline, la sua auto e un pollaio fatiscente.
Ospite presso il cugino, apre un uovo per preparare la colazione, ma dentro di esso scopre la presenza di un pelo. La notizia si diffonde rapidamente fino a raggiungere le più alte cariche istituzionali che si mobilitano per la questione, nonostante Severino cerchi in tutti i modi di riportare l'attenzione sull'emergenza terremoto.


Cosa accadrebbe se un contadino di un paese terremotato scoprisse che all'interno di un uovo di una delle sue galline è presente un pelo?
Forse finalmente tutte le istituzioni si interesseranno alla vicenda e sarà l'occasione per riportare l'attenzione al terremoto che ha distrutto tutto
il paesino.

O forse no?