Il pelo nell’uovo, romanzo breve

Severino Pagnozzi è un contadino il cui paese, la sua casa, tutto quello che ha sono stati devastati da un terribile terremoto. Gli restano solo dodici galline e un pollaio fatiscente.
Ospite presso il cugino, apre un uovo per preparare la colazione, ma dentro di esso scopre la presenza di un pelo. La notizia si diffonde rapidamente fino a raggiungere le più alte cariche istituzionali che si mobilitano per la questione, nonostante Severino cerchi in tutti i modi di riportare l’attenzione sull’emergenza terremoto.

È solo un dettaglio, “ed è della massima importanza!”

Un romanzo breve dei giorni nostri in cui politica, televisioni e una buona dose di situazioni paradossali e tristemente reali contrastano con il comune buonsenso.

Disponibile in versione Ebook per Kindle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *