Post, Racconti

L’amore ai tempi di Super Mario

Prendi la rincorsa, corri, sudi, ti impegni, salti, voli, ti nascondi, vai avanti, torni indietro, spacchi muri, mattoni, scompari e riappari. Sei forte, poi debole, ti senti grande e poi piccolissimo. Ti senti incendiare dentro e a volte ti senti anche invincibile.
Affronti mostri, animali, creature strane, cattivi… ah, quanti cattivi che devi combattere.
Ti arriva addosso di tutto. Sassi, fiamme, api, acqua. E tu salti, schivi, ti colpiscono, muori, ma poi rinasci.
Sei ricco, poi povero, poi non sai più nemmeno dove sei e non trovi l’uscita.
Vai sott’acqua, in cielo, nella lava, nel deserto e nella foresta.
Sei Super Mario che cerca la sua principessa.
Arrivi al castello, sconfiggi altri mostri, altri cattivi, spacchi tutto, salti, voli, stai per morire, ma lotti ancora e ce la fai.
Hai fatto tutto questo solo per la tua principessa.
Vedi qualcuno da lontano, finalmente, la chiami, si gira, ti avvicini:

“Grazie Mario, ma la principessa è in un altro castello”



Geniocrazia, il nuovo romanzo edito da Fucine Editoriali

Clicca qui per saperne di più!






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *