La sciabola

Capitolo tratto da “La scatola del tempo”   Una sera M. rientrò a casa particolarmente stanco, non vedeva l’ora di farsi una bella dormita per ricaricarsi e tornare il giorno successivo pieno di energia alla sua postazione. Aprì la porta di casa, le luci erano già spente, tutti dormivano, come sempre quando rientrava dall’ufficio. Regnava … Leggi tutto

Dottore chiami un dottore

Devo fare un esame, devo controllare cosa sta succedendo in un preciso punto del mio ormai rottamabile corpo provato da mille inutili partite, tuffi sul cemento e bizzarri infortuni, oltre che da innumerevoli degustazioni di vino. Devo sottopormi ad un costoso esame che bombarderà la mia gamba con onde che, adesso, nel 2018, diamo per … Leggi tutto

Il gatto

Ti faccio delle domande ben precise e ti chiedo se è “sì” oppure “no”. Non mi accontento delle cose a metà. Ti chiedo se vuoi o non vuoi. Prendere una decisione costa fatica e significa assumersi una responsabilità, significa prendere una posizione netta e dare certezze. È un pò come attenersi strettamente ad una qualche … Leggi tutto

Velocerete

“Buonasera” “Buonasera” “La disturbo?” “Faccia lei, sono le 7 di sera, sono appena rientrato da una inutile giornata trascorsa a trovare modi per fare arricchire qualcun’altro e devo ancora preparare la cena” “Bene, le volevo proporre la nostra meravigliosa compagnia telefonica” “Perbacco, grazie” “Allora possiamo venire a casa sua?” “Tutti tutti? No, guardi, non ho … Leggi tutto

Irrigatori automatici

In previsione di qualche giorno passato in giro lontano dalle mie piantine sul terrazzo (quest’anno ho fragoline di bosco, fragole, basilico e un esperimento con lo zenzero), ho dovuto premunirmi di irrigatori automatici. Non voglio che le mie piantine soffrano la mia lontananza e spero in questo modo di averle salvate dal caldo e dalla … Leggi tutto

La variazione

Quarto chilometro di corsa, un terzo di quanto preventivato per oggi, sto bene, reattivo sulle gambe, fiato sotto controllo. Il ritmo di 4′ e 30” al chilometro mi dice che sto andando più che dignitosamente per un dilettante come me. Quando va così è proprio un piacere. Il vento fra i capelli, il rimbalzo morbido … Leggi tutto

Feedback negativo

Cara eventuale divinità, io non sono soddisfatto del corpo che mi hai assegnato. Mi hai infilato in un corpo non troppo alto, poco muscoloso e soggetto ad ogni tipo di infortunio: distorsioni; contratture; stiramenti. È anche molto suscettibile ai cambi di stagione e in quei periodi tende ad addormentarsi dovunque, a starnutire e subisce l’aggressione … Leggi tutto

Il compleanno dei bambini

Alla mia veneranda età ormai, purtroppo, mi capita spesso di essere invitato al compleanno di qualche frutto di incauti rapporti sessuali fra miei conoscenti.In queste occasioni ci si trova ad affrontare uno spazio aperto nel centro della stanza e svariate sedie disposte lungo le pareti. Nello spiazzo centrale qualche bambino intento a distruggere, sporcare, usare … Leggi tutto

Il televoto

Da ormai qualche anno tutte le competizioni televisive sono decise (realmente o per finta non ci è dato saperlo con certezza) dal famigerato televoto. Un meccanismo per cui vince chi riceve più SMS, squilli, pollici in su e faccine sorridenti. Ovviamente questo sistema raccoglie tutti i favori del pubblico perché è perfettamente tarato sull’intelligenza e … Leggi tutto

La crisi in cinese

Dal 2008 una delle parole più usate e abusate dai media è senza dubbio “crisi“. Si usa per giustificare nuove tasse, buchi nelle strade, tetti che crollano nelle scuole. Si usa persino per giustificare risultati sportivi non esaltanti. Insomma, la panacea per tutti gli abomini amministrativi pubblici e privati. Gira poi una leggenda, utilizzata ad … Leggi tutto

Concorso letterario Filippo Ivaldi VI edizione

Domenica 10 Giugno sarò a Gadesco Pieve Delmona (Cremona) per prendermi un premio per il romanzo breve “L’ultimo lavoro del mondo”. Lo pubblicherò? Non lo so ancora, ora ci penso e poi vediamo. Vorrei cogliere l’occasione per una riflessione sulla città di Cremona. In quanto diplomato assaggiatore di vino ONAV, approfitto di ogni concorso letterario … Leggi tutto

Il mio funerale

Giornate trascorse nel letto, contemplando il soffitto e parlando con il fantasma di Vivaldi senza ottenere risposta, non hanno potuto far altro che condurmi a riflettere sul mio imminente funerale. -Antonio! -oooooooooooooooohhhhhhhh -Maestro! -ooooooooohhhhhhhh -Maestro, mi dica, ha qualche illuminante suggerimento? -ooooooooohhhhhhhh Sono stato una volta ad un funerale. In chiesa, una chiesa cattolica, di … Leggi tutto

Ingegneria genetica

Racconto breve premiato  al concorso “Premio Salvatore Quasimodo” – 2017 L’ingegner X aveva accettato non senza un po’ di timore la missione che il Congresso gli aveva affidato. Era la prima volta che si cimentava in qualcosa di così grande e su così vasta scala. Sapeva che in caso di successo avrebbe potuto segnare una … Leggi tutto