Perché voi italiani non vi mettete la mascherina?

Questa è la domanda che mi pongono ogni giorno i miei contatti cinesi. Perché noi italiani non ci mettiamo la mascherina? Perché facciamo quello che ci pare e non seguiamo le direttive del governo? Il motivo è semplice, tuttavia non è per niente facile spiegarlo ai cinesi. Il governo ha detto che la mascherina è … Leggi tutto

Quando ti mancano i tuoi figli

Lockdown, tutto chiuso, quarantene, serrande abbassate e clima da bunker in attesa del bombardamento. Non ci siamo potuti incontrare per un sacco di tempo, non si poteva nemmeno andare a correre, noi che non andiamo mai a correre ma che abbiamo avvertito l’irresistibile impulso di fare attività fisica il giorno dopo in cui ci è … Leggi tutto

La crisi della carta da culo

Mi riaggancio all’articolo che dovrebbe diventare la guida universale a come comportarsi in questo momento e aggiungo le notizie che arrivano dalle zone più disperate d’Italia. Non, non mi riferisco alla mancanza di posti letto, alla mancanza di mascherine e nemmeno al fatto che certi primari di ospedale rifiutano le donazioni senza aver ancora capito … Leggi tutto

Lezioni di italiano per italiani: assemblaggio e assembramento

Le ultime direttive dal Governo impongono, semplicemente, di starsene a casa se non per motivi di salute o lavoro. Semplice, no? Ci sono delle eccezioni, per lavoro o per salute. Nient’altro. Niente. Basta. Potete uscire se state male o se dovete andare a lavorare. Semplice, no? Nell’ipotesi eccezionale in cui si debba uscire di casa, … Leggi tutto

Intervista a un esperto di omeopatia sul Coronavirus

Nella speranza di alimentare ancora di più il panico, ho deciso di chiedere a un esperto di omeopatia su come comportarsi nei confronti di questo nuovo virus, il signor S.C.Naturalmente la cosa più importante è mantenere alto il livello di panico e di comportamenti irrazionali, come spiegato nella guida su come affrontare il Coronavirus. Il … Leggi tutto

Ci costerà molto più di quel che pensate

Il Coronavirus domina la nostra cronaca, ancor più dell’ennesimo fantomatico record di un calciatore portoghese.Per le priorità del nostro paese, roba seria, insomma. Qui in Italia i media sguazzano nel seminare il panico, nel raccontarci di migliaia di morti e di un’epidemia senza precedenti. Nel 2020 riuscire a ottenere qualche migliaio di click in più … Leggi tutto